Ethical Banking

Ethical Banking – una scelta consapevole

Ethical Banking é uns settore delle Cassa Raiffeisen dell`Alto Adige, la cui filosofia consiste nel manifestare solidarietà, sostenere l´auto-aiuto e promuovere la responsabilità personale.

Con Ethical Banking il risparmiatore sceglie tra sette linee sostenibili e improntate a uno scopo preciso: il
commercio equo e solidale, meno handicap, il fondo di solidarietà rurale, l’agricoltura biologica, energie rinnovabili, risanamento energetico e artigianato in Alto Adige.

Ethical Banking è improntata alla trasparenza: i clienti vengono puntualmente informati dove, quando e come vengono impiegati i loro risparmi e quali iniziative sostengono. Tutti progetti finanziati con Ethical Banking (fatta eccezione per quelli del fondo di solidarietà rurale), vengono resi pubblici sul sito o sul nostro canale youtube.

L´albero degli interessi

Una cosa è certa: la nostra responsabilità cresce.

La Cassa Rurale di Bolzano si caratterizza per l´orientamento sociale e la determinazione a servire il bene comune. Poichè anche la sostenibilità ecologica ci sta molto a cuore, insiemi ai nostri soci e clienti desideriamo contribuire alla tutela climatica e allo sviluppo di un ecosistema forestale seminaturale.
Ogni 1.000 eur versati su un deposito vincolato, pianteremo in Val Venosta un alberello, che sarà coltivato e curato dell´Ispettorato forestale di Silandro.

Per più dettagli vedi qui
premiazione premio a donne pioniere agricoltura sostenibile

Miriam Zenorini ha vinto il premio Agitu Ideo Gudeta 2022

Il 1° premio in memoria di Agitu Ideo Gudeta è stato assegnato il 10 maggio al Centro Vintola di Bolzano. L'obiettivo del gruppo promotore è mantenere viva l'eredità di Agitu Ideo Gudeta con questo premio annuale. Con il premio, le promotrici vogliono mettere in luce le donne che sono pioniere dell'agricoltura rurale sostenibile in Alto Adige e Trentino e che agiscono come innovatrici nelle aree rurali. La diversità, non la monocoltura, racchiude il potenziale sia per la stabilità che per il cambiamento, sia a livello operativo che sociale, perché consente nuove combinazioni e soluzioni. Mostrano come integrano aspetti diversi nel loro lavoro agricolo e ottengono nuove combinazioni e soluzioni. Operano nell'area dell'innovazione di prodotto e dell'innovazione dei canali di marketing. Uniscono cultura, affari sociali e salute alle attività agricole e animano le zone rurali con le loro iniziative. Danno anche contributi all'ecologia del paesaggio e mostrano che l'agricoltura e le aree rurali hanno un grande potenziale creativo. Le promotrici del premio, Martina Schullian, Susanne Elsen, Alessandra Piccoli, Monika Gross e Marion Maier, hanno ricevuto un totale di 18 candidature negli ultimi mesi e hanno selezionato all'unanimità Miriam Zenorini come vincitrice.

Per più dettagli vedi qui

L´albero degli interessi

Per misurare il rendimento di un investimento vengono considerati svariati parametri, ma nessuno è importante quanto quello della massimizzazioni dei benefici che, oltre ad avere una valenza economica, è motivo di soddisfazione. Un numero sempre crescente di investitorisi pone le seguenti domande: a quali scopi iene utilizzato il mio denaro? Che uso ne fa la mia banca? Quali progetti vengono finanziati?

premio a donne pioniere 2022

Miriam Zenorini ha vinto il premio Agitu Ideo Gudeta 2022 Miriam Zenorini, l'operatore della prima fattoria sociale biologica altoatesina Vintlerhof a Bressanone, ha una laurea in educazione sociale e assistenza sociale, nonché un master in agricoltura sociale. Insieme al marito gestisce l'azienda agricola, che è stata ceduta dai fratelli Comboniani, secondo criteri biologici e sociali, integra lavoratori svantaggiati, opera nell'ecologia del paesaggio, coinvolge i consumatori attraverso forme innovative di marketing e attività di comunità e opera nel senso di educazione per lo sviluppo sostenibile. Il premio prevede un contributo di 2.500 euro. Con questo primo premio, inoltre, è iniziata la creazione di una rete di innovatrici agricole che operano nella tradizione di Agitu Ideo Gudeta. La vincitrice è invitata a presentare il suo progetto l'anno successivo durante la assegnazione del prossimo premio. Vogliamo rimanere in contatto con i vincitori del premio ed espandere ulteriormente la rete "Agitu Ideo Gudeta". Durante la cerimonia di premiazione sono stati brevemente presentati tutte le altre 17 candidate e le loro attività. Il premio è messo a disposizione da Raiffeisenkasse Bozen, Ethical Banking e Cassa Rurale Alta Valsugana.

Intervista con il prof. Lanzavecchia

Le banche devono diventare etiche, dice il Professore Alberto Lanzavecchia Una conversazione con lo scienziato padovano Alberto Lanzavecchia sulla finanza sostenibile

Visita il nostro canale YouTube!

 
Video über unsere Tätigkeit und unser Wirken
 
Ethical Banking ospite da Patrick Uccelli - tenuta Dornach